Dillo coi fili

Filo (s/m) Corpo lungo, sottile, di forma cilindrica, in genere a sezione costante, di vario materiale, che ha molteplici applicazioni ed è variamente denominato in relazione sia al materiale di cui è costituito sia alla funzione che deve compiere. [Treccani] Grazie ad alcuni interessanti confronti con diverse persone che ho avuto la fortuna di incontrare durante le ultime manifestazioni a cui ho partecipato, ho avuto modo di guardare da un

Opus Magnum: il mosaico dell’umanità

Ci sono progetti artistici che ami a prima vista, è questo il caso di “Opus Magnum: il mosaico dell’umanità” dell’artista ecuadoriano Manuel Carrión. Ma partiamo dal principio. Tutto ha inizio a novembre ad Arte Padova, dove un’amica mi presenta Manuel. Una vigorosa stretta di mano, due parole di presentazione e scatta subito un feeling artistico, in pochi minuti ci ritroviamo immersi in discorsi sul mondo dell’arte, sulle dinamiche che muovono

L’opera “Equilibrio” di Massimo Marchioro sbarca ad Arte Genova

Sarà la Galleria il Redentore di Manuel Carrión ad ospitare, durante Arte Genova, l’opera di Massimo Marchioro “Equilibrio” all’interno della mostra “Il Seme dell’Arte” (a cura di Silvia Brentegani), un’esposizione che fa parte di un progetto più ampio che attraverserà i 12 mesi del 2020 per raccontare una storia che ha come filo conduttore la simbologia dell’albero, dalla nascita da un seme, alla crescita, allo sbocciare delle gemme nell’alternarsi delle

Un weekend Bolognese immersi nell’arte

Il weekend appena trascorso è stato su tutti i fronti indimenticabile. Punto primo ho partecipato a Paratissima Art Fair Bologna | NEEDS, un’esperienza incredibile. Ospitata nella bellissima cornice degli ex Magazzini Romagnoli, 1.000 mq rinnovati, la fiera internazionale degli artisti indipendenti ha portato in scena tantissimi talenti provenienti da diverse parti del mondo e sono veramente orgoglioso di essere stato parte di questo bellissimo progetto. All’interno della location, i cui

Viaggio e arte: un connubio perfetto

Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso… [Dal film Into the wild] È ormai chiaro che amo viaggiare e che da ogni viaggio cerco di trarre il meglio. Sono convinto non

Nuovo appuntamento: Paratissima Bologna 2020

L’anno non poteva iniziare meglio di così. Mi aspetto un 2020 ricco di opportunità e sfide artistiche, alcune le vincerò altre le perderò ma una cosa è certa non smetterò mai di mettermi in gioco. E la parola #sfide è proprio quella che ho scelto per cavalcare i nuovi “anni ruggenti”. Ma partiamo per gradi. La prima grande soddisfazione arriva dal XXVII° Premio Firenze (ne avevo parlato qui) che mi

Massimo Marchioro finalista al XXXVII Premio Firenze di Letteratura e Arti Visive

Giunto alla sua 37° edizione, il Premio Firenze si compone di due sezioni: Letteratura (poesia edita, inedita, saggistica edita, narrativa e racconto inedito) e Arti Visive (pittura, scultura, grafica, fotografia e video). Quest’anno ho partecipato anch’io con una delle mie ultime opere e sono entrato nella rosa dei finalisti della sezione Arti Visive – Pittura. Battito d’Ali, il quadro che ho presentato, sarà esposto a Palazzo Bastogi dal 3 al

Scusi, ma secondo lei questa è arte?

Oggi prendo spunto dalla “notizia” della giornata che potrei intitolare “la banana di Cattelan”. Comodamente seduto alla guida della mia auto, direzione ufficio, tra una canzone e l’altra, ecco che lo speaker annuncia l’ultima opera di Maurizio Cattelan esposta proprio in questi giorni all’Art Basel di Miami e intitolata “Comedian”: una banana attaccata al muro con un nastro adesivo grigio; valore dell’opera 120mila dollari! Lo ammetto, di fronte a queste

Segnalibro d’Artista

Chi si ferma è perduto! È una frase che in questo periodo mi calza a pennello.Dopo diversi eventi artistici (ne ho scritto QUI), il mese di novembre non poteva che concludersi con un’interessante mostra d’arte collettiva itinerante ospitata nella mia città: Segnalibro d’Artista. A fare da cornice all’evento la storica Libreria Bocca che quest’anno festeggia i 40 anni della famiglia Lodetti. Oltre 270 artisti, tra i quali anche il sottoscritto,

Riflessioni varie sulle ultime settimane

Le mie ultime settimane sono state veramente frenetiche. Parlo per lo più della parte della mia “vita artistica”. Ma partiamo con ordine. Nell’ultimo mese ho partecipato a tre eventi, molto diversi tra loro, ognuno dei quali mi è servito non solo ad ampliare le mie conoscenze personali ma anche a fare alcune riflessioni sul mondo dell’arte. Pur parlando sempre di arte questa può essere vissuta e interpretata in tantissimi modi