Dillo coi fili

Filo (s/m) Corpo lungo, sottile, di forma cilindrica, in genere a sezione costante, di vario materiale, che ha molteplici applicazioni ed è variamente denominato in relazione sia al materiale di cui è costituito sia alla funzione che deve compiere. [Treccani] Grazie ad alcuni interessanti confronti con diverse persone che ho avuto la fortuna di incontrare durante le ultime manifestazioni a cui ho partecipato, ho avuto modo di guardare da un

Un weekend Bolognese immersi nell’arte

Il weekend appena trascorso è stato su tutti i fronti indimenticabile. Punto primo ho partecipato a Paratissima Art Fair Bologna | NEEDS, un’esperienza incredibile. Ospitata nella bellissima cornice degli ex Magazzini Romagnoli, 1.000 mq rinnovati, la fiera internazionale degli artisti indipendenti ha portato in scena tantissimi talenti provenienti da diverse parti del mondo e sono veramente orgoglioso di essere stato parte di questo bellissimo progetto. All’interno della location, i cui

Massimo Marchioro finalista al XXXVII Premio Firenze di Letteratura e Arti Visive

Giunto alla sua 37° edizione, il Premio Firenze si compone di due sezioni: Letteratura (poesia edita, inedita, saggistica edita, narrativa e racconto inedito) e Arti Visive (pittura, scultura, grafica, fotografia e video). Quest’anno ho partecipato anch’io con una delle mie ultime opere e sono entrato nella rosa dei finalisti della sezione Arti Visive – Pittura. Battito d’Ali, il quadro che ho presentato, sarà esposto a Palazzo Bastogi dal 3 al

Il Neo Mint è stato decretato colore dell’anno 2020

Se quest’anno il protagonista è stato il Coral Living (rosa salmone), ne avevo parlato qui sul mio blog, il 2020 sarà l’anno del Neo Mint una sorta di delicata nuance di verde menta. L’elezione a colore dell’anno è stata fatta da WGSN, l’agenzia che da circa 20 anni studia le nuove tendenze, tra cui anche quelle cromatiche. Ho trovato interessante la motivazione che ha spinto l’agenzia WGSN a scegliere questo

Tramonto_in_Laguna_Massimo_Marchioro

Analisi di una linea

Ci sono giornate come questa in cui anche le cose più banali diventano per me un momento di riflessione. Sono chiuso da diverse ore nel mio studio intento a ricercare nei pensieri un barlume d’ispirazione. Mi sembra di essere incappato in quello che generalmente viene definito il “blocco dello scrittore” non so se esiste una versione simile di questa definizione per un artista. Ed eccomi qui a fissare la mia

massimo-marchioro-colori-arte

Colore: persuasione o passione?

Che cosa sarebbe la nostra vita senza il colore? E se io potessi scegliere di essere un colore che colore vorrei essere? È una domanda che mi faccio spesso quando dipingo e sono nel mio “elemento”. Soprattutto me lo chiedo quando mi rendo conto che la mia preferenza va inevitabilmente verso un colore o l’altro. A volte è più il viola, velluto, sensualità, malinconia, a volte l’arancio, calore, forza, armonia.